La valorizzazione dei prodotti della nostra terra e delle tradizioni storico-culturali legate al nostro territorio ci ha portato a ricercare l’eccellenza in tutto quello che facciamo.

Il rispetto per l’ambiente, per la natura e per le persone fa parte dei nostri valori: è una questione di responsabilità, che caratterizza il nostro lavoro quotidiano.

L’ESPERIENZA DI TRE GENERAZIONI

La nostra famiglia è attiva nel settore agricolo sin dagli anni ’30.

In quegli anni Vincenzo Agresti (nonno e omonimo dell’attuale titolare di Agresti Vini) dà vita all’attività del frantoio con l’obiettivo di produrre olio extra vergine di oliva proveniente rigorosamente da olive della varietà coratina.

Logo Cantine Agresti
Vincenzo Agresti, titolare de Agresti Vini

LA CRESCITA

Col passare degli anni, l’azienda cresce in dimensioni e produzione:

ben presto saranno 10 gli ettari dedicati alla coltivazione e la costante innovazione dei processi e delle tecniche garantirà la fisiologica crescita della produzione.

Negli anni ’80, al fianco di nonno Vincenzo e di Riccardo, suo figlio, muovono i primi passi in azienda i figli Savino e Vincenzo che, a partire dagli anni ’90, gestiscono in autonomia l’attività di famiglia dopo averne diversificato la produzione.

Oltre all’olio extravergine, infatti, l’azienda Agresti produce, oggi, anche vino con coltivazioni sparse in tutta la provincia BAT, specialmente nella zona delle Murge nei pressi del Castel del Monte.

La distribuzione è nazionale ed internazionale. Negli ultimi anni l’esportazione è in costante crescita e la creazione della gamma “Bag in Box” va in questa direzione. Questo innovativo contenitore è particolarmente apprezzato negli Stati Uniti e in molti Paesi dell’Unione Europea e Agresti lo commercializza parallelamente alla vendita di vino sfuso.

IL NOSTRO TERRITORIO

Tutti i nostri vitigni hanno un’impronta fortemente “territoriale”.

Ogni vite è coltivata nel territorio della Murgia, un altopiano carsico compreso per gran parte nella città metropolitana di Bari e nella provincia di Barletta-Andria-Trani, caratterizzata da terreno prevalentemente argilloso e sabbioso sulla superficie e da un profondo strato calcareo in profondità.

Nello specifico, le nostre coltivazioni sono ubicate nelle città di Andria, specialmente nell’area sottostante il Castel del Monte, Canosa e Minervino Murge; ad un’altitudine compresa tra i 250 ed i 400 metri sopra il livello del mare.

I nostri prodotti possono godere, così, di un clima temperato, particolarmente mite e confortevole nel periodi primaverile ed in quello autunnale, con inverni freddi ed estati miti.